PROJECT DESCRIPTION

CARATTERISTICHE GENERALI
START FERMENTIS è un formulato a base di autolisato di lievito derivante dalla specie saccharomyces cerevisiae non geneticamente modificato e pareti cellulari. La frazione polisaccarida insolubile (pareti cellulari)è resa prontamente disponibile durante la fase di reidratazione dei lieviti e nella prima fase della fermentazione alcolica grazie alla glicolisi prima dell’essiccamento.
START FERMENTIS è un bionutriente che apporta al liquido di reidratazione e al mosto la quantità necessaria di amminoacidi essenziali che i lieviti utilizzano come fattore di crescita e nutrimento. Inoltre, rilascia nel mezzo composti prontamente assimilabili come acidi grassi insaturi, steroli integrali polisaccaridi solubili e ramificati.
L’autolisato di lievito presenti nel START FERMENTIS permette di ristabilire la permeabilità della membrana cellulare fissando gli acidi grassi saturi tossici per i lieviti,fungendo da fattore di sopravvivenza.
START FERMENTIS può essere usato come nutriente in fase di reidratazione, fornendo amminoacidi e nucleotidi che dovrebbero altrimenti essere sintetizzati dai lieviti, rallentando la moltiplicazione. START FERMENTIS è anche un ottimo attivante per l’inizio della fermentazione, in abbinamento a nutrimento inorganico.
Modalità d’uso e di impiego
Sciogliere la dose di BIOSTART direttamente in acqua o mosto ed aggiungere direttamente nel rec.

COMPOSIZIONE
Autolisato di Lievito Scorze di Lievito Vit. B1

IMPIEGO E MODALITA’ D’USO
Sciogliere la dose di START FERMENTIS direttamente in acqua o mosto ed aggiungere direttamente nel recipiente di reidratazione, in caso di utilizzo come attivante per inizio fermentazione, aggiungere alla massa subito dopo l’inoculo dei lieviti.

DOSI D’IMPIEGO
1:4 in rapporto al peso del lievito in reidratazione
30-40 g/hl se utilizzato come attivante di inizio fermentazione

CONFEZIONI E CONSERVAZIONE
Confezioni in poliaccoppiato richiudibili da 1 kg, 10 kg e 25 kg.
Conservare in un luogo fresco ed asciutto.